Il progetto formativo:

Il corso si propone di offrire una formazione in musicoterapia a coloro che già operano in campo musicale, in ambito educativo o in ambito terapeutico. Il corso non intende adottare un preciso modello di riferimento psicologico tantomeno una relativa tecnica musicoterapica preesistente, ma ha come prerogativa proporre esperienze tali da creare nel partecipante la capacità di operare delle scelte, o meglio di saper collocare il proprio “sentire”, attraverso un processo di consapevolizzazione sonoro-musicale, all’interno di un particolare approccio.

Musicoterapia all’interno di questo corso, è da intendersi come una prassi preventiva e riabilitativa finalizzata a potenziare l’integrazione inter-individuale, con l’offerta di esperienze sensoriali che possano attivare le risorse dell’individuo, nel pieno rispetto della sua individualità. La terapia musicale si basa sull’ “umanità della musica” (ciò che nella musica c’è di universalmente umano) che coinvolge il corpo, la mente, lo spirito e le emozioni in un’ottica globale. Incoraggia l’espressione di emozioni contattando aspetti personali profondi ma sempre lavorando in senso musicale, senza avere come presupposto avvalorante l’uso della verbalizzazione, che è invece lo strumento per eccellenza di altre terapie.